Chatbot Facebook Messanger, sai cosa sono?

Durante i corsi di formazione che tengo sul web marketing, arriva sempre il momento in cui si inizia a parlare di social networks e tra questi, di Facebook. Il social network per eccellenza, ricco di funzionalità e in costante aggiornamento, su Facebook ci si deve dilungare sempre un po’ di più. L’elenco delle motivazioni per utilizzare all’interno della propria strategia di web marketing una pagina aziendale su questo social network è formata da almeno (in base ai campi/settori) 8 validissimi perchè. Tra questi, uno è quello su cui voglio concentrarmi nell’articolo di oggi (gli altri 7 li puoi sempre scoprire partecipando ad uno dei miei corsi!).

Con facebook si può fare customer care. 

Fare customer care significa fornire assistenza, gestire i clienti con le loro segnalazioni e lamentele ed essere disponibile nei modi e nelle tempistiche miglioriSi stima che circa il 69% dei consumatori prediliga i social network per ottenere informazioni e assistenza.

Prendiamo un veloce esempio che mi riguarda. A casa, come tutti ormai, ho una connessione internet (fibra ottica per l’esattezza). Il mio gestore è fastweb. L’anno scorso in una mattina di gennaio, al mio risveglio noto con un certo fastidio nonchè disagio (io con internet ci lavoro), che la mia connessione internet non era funzionante. Inutili i miei tentativi di spegnimento, riaccensione, reset e tutti i vecchi modi che si usavano per le console, soffiare dentro il Nintendo, chi non l’ha mai fatto? Bene, ora che faccio?

GOOGLE! “assistenza tecnica fastweb”, le parole chiave che avevo digitato. Compare immediatamente il numero di telefono. Primo pensiero? L’attesa e il costo della telefonata. Chissà quanto devo aspettare in linea prima di poter effettivamente parlare con un operatore. La mia ricerca si approfondisce e trovo che “La chiamata è gratuita da rete fissa e dalla rete mobile Fastweb mentre è a pagamento dalle altre reti mobili, secondo la tariffazione prevista dal proprio operatore.”…io, ovviamente, ho wind e non ho rete fissa.

Alternativa?

“Inoltre, puoi richiedere assistenza:

  • dalla tua MyFASTPage tramite l’Assistente Online
  • per tematiche di carattere tecnico o amministrativo tramite i nostri
    canali Social (Facebook e Twitter)”

In quel caso la mia scelta è ricaduta su Twitter. Senza dilungarmi troppo, ho ricevuto assistenza in meno di 10 minuti. Tecnico e Modem nuovo arrivato a casa in 10 giorni. Perchè Twitter? Perchè è il social network più rapido, mi sono detta, sicuramente otterrò risposta prima li che da Facebook. Così è come ho ragionato l’anno scorso. Quest’ anno? Quest’anno userei Facebook.

Perchè? Perchè Facebook ha implementato i CHATBOT, ormai utilizzati la moltissime aziende. Ma cosa vuol dire e cosa sono? In parole povere chat + robot. E’ una chat gestita tramite l’intelligenza artificiale per intrattenere rapporti con i clienti, raccogliere le loro richieste e dare le risposte più adeguate. Un risponditore automatico in grado di dare informazioni agli utenti e guidarli lungo il percorso che va dalla richiesta di informazioni su un prodotto o servizio fino all’acquisto vero e proprio, senza che questi debbano lasciare la chat e senza che dall’altra parte debba esserci una persona in carne e ossa a scrivere i messaggi rivolti agli utenti. Un risponditore alle cosiddette FAQ degli utenti.

Ci sono due possibilità per quanto riguarda le modalità d’interazione che puoi scegliere per il tuo chatbot.

Alcuni sono dotati di un’intelligenza artificiale in grado di individuare parole chiave all’interno di intere frasi, in questo modo, se l’utente scrive una frase, il chatbot potrebbe comprendere di cosa ha bisogno e dare la risposta giusta.

L’altra opzione che limita il margine d’errore, è il chatbot che suggerisce all’utente un range di risposte tra cui scegliere. In alcuni casi si può persino scegliere di far dire all’interfaccia stessa che non vanno inserite frasi ma singole parole, nelle risposte.

Ci sono alcuni consigli da seguire per la creazione di un bot efficace che riguardano soprattutto l’obiettivo che si pone un’attività quando vuole implementare questo servizio. Vuoi saperne di più? Contattami!