Instagram e sito web: 3 funzioni per portare traffico
Instagram e sito web: 3 funzioni per portare traffico

Instagram e sito web: 3 funzioni per portare traffico

Hai un sito vetrina o un e-commerce?  Se la risposta è SI, questo articolo ti sarà molto utile. Conoscere e saper sfruttare al massimo la potenzialità delle pagine Social Aziendali è determinante per incrementare le visite al tuo sito e di conseguenza le vendite. È sufficiente pensare che, tra i consumatori:

  • il 38% cerca marchi e prodotti sui social prima di acquistare in rete;
  • Il 78% ha affermato che i post delle aziende hanno influenzato le loro scelte;
  • L’88% preferisce leggere le recensioni online piuttosto che ascoltare eventuali raccomandazioni personali.

Instagram ad oggi possiede ancora un grosso limite: non è possibile pubblicare contenuti (post nel feed) con il testo che contenga un link al proprio sito web vetrina o e-commerce. Se è vero che nella modalità shopping possiamo taggare i nostri prodotti con i link, è pur vero che un link in chiaro inserito nel post, magari con la descrizione dell’oggetto, potrebbe portare a maggiori conversioni.

Non ti racconterò una favola, ad oggi non è ancora possibile inserire un link nei post di Instagram, ma è possibile ovviare a questo problema con l’aiuto di alcune funzioni che Instagramc ci mette a disposizione.

Il modo più comune, per aumentare il traffico sul tuo sito sfruttando il tuo account Instagram è attraverso la tattica “link in bio”. Spesso vediamo, soprattutto nelle stories, delle Gif che rimandano appunto a questo ‘link in bio’. Per aggiungere il link, vai su Modifica Profilo e inserisci l’indirizzo web nella casella specifica per il sito web o per il blog. Può sembrare ovvio, ma rimarrai sorpreso da quante persone inseriscono nella loro biografia informazioni che non sono rilevanti.

Immaginiamo però di voler inserire il link a diversi siti web o a diverse sezioni dello stesso sito web.

Uno dei tool che ci permette di fare questo è CANVA. Come? Te lo spiego nel corso base di formazione sui social https://www.aliceborio.com/corso-social-networks/

Un’altra tecnica consiste nel postare un’immagine di un prodotto, un articolo o qualsiasi altra cosa, fornendo una breve descrizione e poi invitando l’utente a cliccare il link in bio per leggere il seguito.

Attenzione, in tal caso, il link in bio va cambiato di volta in volta per fare riferimento al post specifico. Cioè? Instagram ti da la possibilità di scrivere una didascalia ma senza collegamenti ipertestuali. La tecnica per ovviare a questo neo è questa:

  • Carichi una grafica sul profilo Instagram (ad esempio un prodotto).
  • Scrivi una didascalia di presentazione del prodotto aggiungendo la dicitura link in bio.
  • Nella Biografia inserisci il link di riferimento al prodotto caricato sul tuo sito web.

Nel corso del tempo, Instagram ci ha presentato i link all’interno delle storie come un privilegio dei profili più grandi ed autorevoli. Infatti per condividere un collegamento all’interno delle stories, in passato dovevi avere un profilo con più di 10.000 follower, oppure avere il bollino blu del verificato di Instagram. L’estensione a tutti gli utenti è avvenuta con l’introduzione di un adesivo: Link.

Come è possibile quindi aggiungere un link nelle storie di Instagram?

  1. Aggiornare l’applicazione di Instagram sullo store digitale dello smartphone (App store, Play Store, ecc…);
  2. Aprire l’applicazione di Instagram e una volta nella home selezionare “inserisci nuova storia”;
  3. Caricare un contenuto dalla galleria o registrarlo dalla fotocamera di Instagram;
  4. Aprire il menù degli adesivi e selezionare “Link”;
  5. Incollare il link della pagina web desiderata;
  6. Regolare l’adesivo nella storia e procedere alla pubblicazione;

Vuoi saperne di più?