Quando un sito web ti serve davvero?

Si è vero che un sito web dovrebbero averlo tutte le aziende, anche le più piccole, ma è anche vero che molto spesso bisogna fare i conti con il budget. Cosa dovrai fare se hai un budget molto limitato? Converrà far realizzare un sito web o converrà investire quelle risorse in attività di promozione sul web come campagne su Facebook o su Google?

La risposta è: dipende!  Un sito da solo non può autopromuoversi, ma…c’è una piccola cosa a cui prestare attenzione.

Avete mai sentito parlare dello strumento delle parole chiave di Google? E’ uno strumento, gratuito, di Google che ci permette di conoscere la quantità di ricerche mensili attraverso Google (su una determinata città o regione o zona) di una determinata parola. Pensate che forza..potreste conoscere quante persone cercano su Google la vostra attività. Con lo strumento di pianificazione Google si ottiene la media delle ricerche mensili di una o più parole.

Mettiamo ad esempio che tu sia titolare di una agenzia viaggi. Con lo strumento di ricerche di parole chiave, potresti sapere quante persone nella tua zona fanno ricerche sulla tua agenzia e… leggi bene, potresti anche sapere cosa ricercano maggiormente le persone in ambito di viaggi e, guarda un po’, costruire il tuo sito web proprio sfruttando le parole cercate dagli utenti (magari quelle più di nicchia, o con meno ricerche mensili o più precise, questo per evitare di scontrarti con i colossi del web come Expedia, Booking che tanto non riusciresti a sconfiggere). Ma tornando a noi.. la tua agenzia viaggi ha ben 80 ricerche mensili. Questa è la prova e il motivo per cui devi realizzare un sito web se ancora non ce l’hai.

La gente ti cerca online? Fatti trovare! E fatti trovare in modo professionale, con un sito che convogli quel traffico verso la conversione. E il sito, fattelo fare da un professionista! Si, puoi farlo anche da solo, ci sono tantissimi strumenti gratis per realizzarti un sito tu stesso ma ricorda che oltre a te e alla tua azienda esistono un triliardo di tuoi concorrenti. Se un utente atterra sul tuo sito e non trova SUBITO quello che cerca non sta li. Avere un sito brutto è grave quanto non avere un sito. E ricorda anche che ciò che tu dai per scontato, per un potenziale cliente non lo sarà affatto.

Il tuo sito è fondamentale che abbia:

  • un menù di navigazione chiaro e intuitivo,
  • un layout grafico di facile navigazione,
  • (se è il caso) un motore di ricerca interno per una ricerca guidata dei contenuti.
  • una impostazione perfetta da mobile

Come scoprire se hai un problema sul tuo sito?

Contattami!